Salice d'inverno

Salice d'inverno

Giada è una ragazza come tante, a parte la sua straordinaria bellezza. Vive in una bella cittadina del viterbese, lavora in un fast food e conduce una vita tranquilla. Non ha mai conosciuto i suoi genitori e non conosce nemmeno la data della sua nascita. Un giorno, in compagnia di un'amica, nel periodo di Natale, entra in un negozio in cui una strana signora la guarda con occhi profondi. Lì, Giada viene attirata da una bella miniatura di unicorno... da quel momento la sua vita cambierà per sempre. Conoscerà un altro mondo, il regno di Thiur, dove gnomi, troll, nilbog e meravigliosi unicorni abitano i boschi e le sirene i corsi d'acqua. Lei stessa scoprirà di non essere una creatura umana e di chiamarsi in realtà Krystal. Fra avventure e pericoli, accompagnata dal bellissimo unicorno Moyfe, sua guida, attraverserà tutto il regno per arrivare presso la regina Estall. Cosa deve dirle e perché? Abbandonatevi in questa dimensione fantastica, accompagnati dall'agile narrazione dell'autrice e scoprirete che il nostro non è l'unico mondo possibile...